Valopride

Valopride è indicato per il trattamento di:

CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA:

Procinetico appartenente alla classe delle benzamidi.

INDICAZIONI:

LE PRINCIPALI INDICAZIONI D'IMPIEGO SONO: disturbi digestivi psicosomatici in soggetti ansiosi ed affaticati, discinesie gastroduodenali e biliari, colopatie spastiche, cefalee digestive, nausee e vomiti, inappetenza. INDICAZIONI PARTICOLARI SONO RAPPRESENTATE DA: esami radiologici del tubo digerente, preparazione alle endoscopie, vomiti da anestesia, singhiozzo, meteorismo addominale post-operatorio, manifestazioniintestinali da malattia da raggi.

CONTROINDICAZIONI/EFFETTI SECONDARI:

Ipersensibilita' verso i componenti del prodotto. Gravidanza e allattamento.

POSOLOGIA:

CAPSULE RIGIDE: da 2 a 6 al giorno, in media 3. SOLUZIONE INIETTABILE:2 fiale al giorno. In radiologia: 1 fiala per via endovenosa in corsodi esame per migliorare il riempimento gastroduodenale ed accelerareil transito.

INTERAZIONI:

Non e' descritta alcuna incompatibilita' alimentare o medicamentosa.

EFFETTI INDESIDERATI:

Sonnolenza, stati depressivi, lipotimia, sudorazione, disturbi dell'accomodazione, eruzioni cutanee orticarioidi. In taluni pazienti precedentemente sottoposti ad una cura con neurolettici o che presentino unasensibilita' particolare a questo tipo di prodotti, si possono osservare, in casi eccezionali, specialmente nel bambino, spasmi muscolari localizzati o generalizzati, spontaneamente e completamente reversibilicon la sospensione del trattamento. Puo' essere utile la somministrazione di farmaci antiparkinson.