Spirofur

Spirofur è indicato per il trattamento di:

CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA:

E' un'associazione diuretica costituita da spironolattone e furosemide. La furosemide e' un diuretico che inibisce il riassorbimento del sodio a livello dell'ansa di Henie e dei tubuli contorti prossimale e distale e determina prevalentemente una diuresi cloro-sodica accompagnatada deplezione di potassio. Lo spironolattone, strutturalmente simileall'aldosterone, agisce da inibitore competitivo di questo ormone aumentando l'escrezione di acqua e di sodio e riducendo l'eliminazione dipotassio. Associando un diuretico "depletore" con un risparmiatore dipotassio, aumenta l'efficacia dei singoli componenti e permette una buona risposta anche nei casi resistenti alla precedente terapia diuretica, oltre a prevenire la deplezione di potassio.

INDICAZIONI:

Stati edematosi (scompenso cardiaco congestizio, cirrosi epatica in fase ascitica, sindrome nefrosica) ed ipertensione arteriosa da iperaldosteronismo primario e secondario. Ipertensione arteriosa essenziale, laddove altre terapie non sono risultate sufficientemente efficaci o tollerate.

CONTROINDICAZIONI/EFFETTI SECONDARI:

Gravidanza accertata o presunta e allattamento, insufficienza renale acuta, anuria, iperazotemia ed oliguria in presenza di grave compromissione renale, ipersensibilita' individuale accertata ai singoli componenti. Come per tutti i diuretici e' consigliabile iniziare il trattamento della cirrosi epatica con ascite in ambiente ospedaliero.

POSOLOGIA:

Da 2 a 8 o piu' capsule al giorno secondo prescrizione medica.

INTERAZIONI:

Potenzia l'effetto degli antiipertensivi e richiede quindi l'aggiustamento dei dosaggio. Puo' causare o aggravare una iponatremia; incrementa la tossicita' dei salicilati e la nefrotossicita' della cefaloridina, aumenta l'effetto della tubocurarina e diminuisce quello delle aminepressorie. Puo' causare ipercalcemia asintomatica ed aumento reversibile del BUN specie nell'insufficienza renale e raramente scatenare crisi gottose. Puo' rendere manifesto un diabete mellito latente.

EFFETTI INDESIDERATI:

Gli effetti collaterali segnalati con l'uso di spironolattone comprendono sonnolenza, cefalea, disturbi della motilita' gastrointestinale, eruzioni cutanee, confusione mentale, rialzi termici, atassia, ginecomastia, disturbi dell'erezione, lievi effetti androgeni compreso irsutismo, irregolarita' dei ciclo mestruale. Tali effetti collaterali sono,in genere, reversibili con la sospensione dei trattamento; in rari casi la ginecomastia puo' persistere. Gli effetti collaterali segnalati con l'uso della furosemide comprendono varie forme di dermatite, eritema multiforme, prurito, parestesia, offuscamento della vista, ipotensione posturale, nausea, vomito, diarrea e, piu' raramente, anemia, leucopenia, anemia aplastica e porpora trombocitopenica. Sono stati segnalati anche casi reversibili di sordita' e tinnito.