Remeflin

Remeflin è indicato per il trattamento di:

CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA:

Analettico respiratorio ad azione intensa e prolungata che favorisce l'eliminazione dell'anidride carbonica e la saturazione del sangue in ossigeno. Inoltre, attivando la ventilazione polmonare, migliora il lavoro cardiaco ed elimina le conseguenze negative sull'apparato cardiovascolare dell'insufficienza respiratoria.

INDICAZIONI:

Stati di insufficienza respiratoria e cardiocircolatoria in generale;broncopneumopatie, bronchite asmatica, enfisema polmonare; cardiopatie, cuore polmonare, cuore senile; degenze prolungate; stati postoperatori; disturbi da anossia cerebrale negli arteriosclerotici; depressionerespiratoria in chirurgia e anestesiologia; carbonarcosi e stati di acidosi respiratoria; intossicazione da barbiturici, morfinici, ossidodi carbonio; coadiuvante dell'ossigeno-terapia.

CONTROINDICAZIONI/EFFETTI SECONDARI:

Controindicato nei pazienti affetti da epilessia e nei pazienti nei quali sia stata accertata una ipersensibilita' verso il prodotto.

POSOLOGIA:

10-20 gocce 2-3 volte al giorno. Le gocce vanno disciolte in un poco d'acqua zuccherata o fatte assorbire su una zolletta di zucchero e prese, indipendentemente dai pasti, ad intervalli regolari nella giornata.

INTERAZIONI:

E' dimostrato, sperimentalmente e clinicamente, un antagonismo reciproco fra Remeflin e barbiturici.

EFFETTI INDESIDERATI:

Irrequietezza psichica, eccitazione nervosa, tremori muscolari sono sintomi di sovradosaggio che recedono diminuendo la dose.