Prilagin

Prilagin è indicato per il trattamento di:

CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA:

Antimicotico.

INDICAZIONI:

Coadiuvante nella terapia delle infezioni vulvovaginali da Candida, anche se soprainfetta da germi Gram-positivi; puo' essere impiegata anche dopo altra terapia topica o per os, allo scopo di ridurre il rischiodi recidive.

CONTROINDICAZIONI/EFFETTI SECONDARI:

Ipersensibilita' ad uno dei componenti. Nel primo trimestre di gravidanza deve essere usato soltanto in caso di effettiva necessita' e sottocontrollo medico.

POSOLOGIA:

Al mattino applicare la lavanda in vagina utilizzando l'intero flacone. Le applicazioni quotidiane possono prolungarsi a giudizio del medico, oltre i normali 5-6 giorni di terapia.

INTERAZIONI:

Non sono conosciute incompatibilita' con altri farmaci.

EFFETTI INDESIDERATI:

La terapia con miconazolo e' ben tollerata; raramente puo' provocare bruciore o irritazione vaginale, crampi pelvici, piu' raramente ancoraeruzioni cutanee e cefalea: In questi casi e' necessario sospendere iltrattamento ed istituire una terapia idonea.