Lioresal

Lioresal è indicato per il trattamento di:

CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA:

Antispastico.

INDICAZIONI:

Ipertonia spastica della muscolatura scheletrica in corso di sclerosia placche. Ipertonia muscolare spastica nelle malattie del midollo spinale, ad eziologia infettiva, degenerativa, traumatica, neoplastica oignota: per esempio, paralisi spinale spastica, sclerosi laterale amiotrofica, siringomielia, mielite trasversa, paraplegia o paraparesi traumatica, stati di compressione del midollo. Ipertonia muscolare spastica di origine cerebrale, specialmente in caso di encefalopatia infantile, come pure a seguito di vasculopatia cerebrale o in corso di affezioni cerebrali di natura neoplastica o degenerativa.

CONTROINDICAZIONI/EFFETTI SECONDARI:

Gravidanza, allattamento, ipersensibilita' ai componenti.

POSOLOGIA:

La terapia deve essere sempre instaurata partendo da basse dosi, che saranno aumentate gradatamente. Occorre ricercare in ciascun caso la posologia ottimale onde ridurre gli stati clonici, la spasticita' e glispasmi in flessione o in estensione, sempre mantenendo, pero', il tonomuscolare indispensabile per i movimenti attivi e cercando contemporaneamente di limitare l'insorgenza di fenomeni secondari. E' necessarioevitare una brusca interruzione della terapia. La dose giornaliera globale deve essere suddivisa in almeno tre somministrazioni nell'adultoed in almeno quattro nel bambino. NELL'ADULTO di solito si inizia iltrattamento con la somministrazione di 5 mg tre volte al giorno: a scopo cautelativo questa dose verra' aumentata, ogni tre giorni, di 5 mgtre volte al giorno, fino a raggiungere la posologia globale giornaliera ottimale. In alcuni pazienti, particolarmente sensibili al farmaco,e' consigliabile iniziare la terapia con dosaggi giornalieri piu' bassi (5 o 10 mg) e raggiungere piu' gradatamente la posologia ottimale,compresa in genere tra i 30 e i 75 mg al giorno, sebbene nei pazientiospedalizzati possono rendersi occasionalmente necessari dosaggi giornalieri di 100-120 mg. In pazienti con funzionalita' renale compromessao sottoposti ad emodialisi cronica, occorre impiegare dosi di Lioresal particolarmente basse (circa 5 mg/die). Nei pazienti anziani o con stati spastici di origine cerebrale, per la maggiore possibilita' di insorgenza di effetti collaterali, e' bene adottare cautela nella sceltadello schema posologico e tenere sotto controllo il paziente. Nei bambini la posologia e' di 0,75-2 mg/Kg di peso. NEI BAMBINI sopra i 10 anni e' comunque possibile somministrare dosi giornaliere massime di 2,5 mg/Kg. Il trattamento si inizia in genere con 2,5 mg 4 volte al giorno aumentando gradatamente la dose ogni 3 giorni circa, fino al raggiungimento della posologia individuale ottimale. La posologia giornaliera raccomandata per la terapia di mantenimento e' la seguente: BAMBINIDA 1 A 2 ANNI: 10-20 mg; BAMBINI DA 2 A 10 ANNI: 30-60 (massimo 70) mg. Le compresse dovranno essere assunte durante i pasti, deglutite conun po' di liquido.

INTERAZIONI:

Con altri farmaci attivi sul SNC o con alcool si puo' avere un aumentodella sedazione.

EFFETTI INDESIDERATI:

Sedazione diurna, nausea. In pazienti affetti da disturbi psicotici,schizofrenia, puo' esserci un aggravamneto di detti disturbi.