Lauromicina

Lauromicina è indicato per il trattamento di:

CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA:

Chemioterapico.

INDICAZIONI:

La Lauromicina e' indicata nelle infezioni causate da microorganismi sensibili alla Eritromicina. Il farmaco risulta adatto nei seguenti casi: Infezioni batteriche delle vie respiratorie superiori ed inferiorie dei tessuti molli, in particolare nelle faringiti e tonsilliti batteriche, nelle polmoniti pneumococciche, nelle bronchiti da pneumococchi, nelle infezioni staffilococciche dei tessuti molli (ascessi, favi, ferite infette e foruncolosi) di debole e moderata intensita'. Profilassi a breve termine contro endocarditi batteriche, prima di interventioperatori, in pazienti con precedenti di febbri reumatiche o malattiecardiache congenite. Sifilidi primarie in pazienti penicillino-allergici (un esame del fluido spinale va effettuato prima e dopo la terapia). Eritrasma da corine batteri. Amebiasi intestinale.

CONTROINDICAZIONI/EFFETTI SECONDARI:

In pazienti con riconosciuta ipersensibilita' alla Eritromicina e perquelli con riconosciuti preesistenti disturbi epatici. Nelle donne instato di gravidanza e nella primissima infanzia il prodotto va somministrato nei casi di effettiva necessita' e sotto il diretto controllo del medico.

POSOLOGIA:

Nel trattamento di infezioni da streptococchi beta-emolitici, la doseterapeutica deve essere somministrata per almeno 10 giorni. Adulti: 1compressa tre volte al giorno. Durata del trattamento: a secondo del parere del medico.

EFFETTI INDESIDERATI:

Possono manifestarsi alcuni tra i seguenti effetti collaterali: Manifestazioni gastroenteriche: crampi e disturbi addominali dose-dipendente; e' raro che alle dosi terapeutiche insorgono nausea, vomito e diarrea. Reazioni da ipersensibilita': in taluni casi sono stati osservati orticaria ed altre eruzioni cutanee; sono stati riferiti casi di piu' grave reazione allergica compresa l'anafilassi.