Glucosio sodio cl ii fki

Glucosio sodio cl ii fki è indicato per il trattamento di:

CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA:

Reidratante, energetico, reintegratore elettrolitico.

INDICAZIONI:

Nelle patologie che richiedono un ripristino delle condizioni di idratazione e un apporto di cloruro di sodio in associazione ad un apportocalorico. Ripristino delle concentrazioni ematiche di glucosio in casodi ipoglicemia.

CONTROINDICAZIONI/EFFETTI SECONDARI:

Non somministrare in concomitanza con trasfusione di sangue usando lastessa via venosa, a causa del rischio di pseudoagglutinazione. In gravidanza somministrare solo in caso di effettiva necessita'. Nei bambini la sicurezza e l'efficacia non sono state determinate. Usare subitodopo l'apertura del contenitore. La soluzione deve essere limpida, incolore e priva di particelle visibili. Serve per una sola ed ininterrotta somministrazione e l'eventuale residuo non puo' essere utilizzato.

POSOLOGIA:

Per via endovenosa. La dose e' dipendente dall'eta', peso, condizionicliniche, quadro elettrolitico e osmolarita' del paziente, ed in rapporto al deficit calcolato di sodio. Comunque e' consigliabile somministrare a velocita' non superiore a 0,4-0,8 g/ora di glucosio per kg di peso corporeo.

INTERAZIONI:

Se utilizzato per diluire farmaci consultare il farmacista se disponibile prima di introdurre i farmaci additivi; considerare comunque le caratteristiche dei prodotti da introdurre; impiegare tecniche asettiche.Si rimanda il medico utilizzatore alla letteratura specifica.

EFFETTI INDESIDERATI:

Risposte febbrili, infezioni nella sede di iniezione, trombosi venoseo flebiti, stravaso e ipervolemie. In caso di reazione avversa, interrompere la somministrazione e conservare la parte non somministrata pereventuali esami.