Gliatilin im ev

Gliatilin im ev è indicato per il trattamento di:

CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA:

Psicostimolante, attivante il Sistema Nervoso Centrale del paziente anziano.

INDICAZIONI:

Sindromi psicoorganiche cerebrali degenerativo-involutive o secondariea insufficienza cerebrovascolare, ossia disturbi cognitivi primitivio secondari dell'anziano caratterizzati da deficit di memoria, da confusione e disorientamento, da calo di motivazione ed iniziativa e dallariduzione delle capacita' attentive. Alterazioni della sfera affettiva e del comportamento senile: labilita' emotiva, irritabilita', indifferenza all'ambiente circostante. Pseudodepressione dell'anziano.

CONTROINDICAZIONI/EFFETTI SECONDARI:

Ipersensibilita' individuale accertata a componenti o sostanze strettamente correlate dal punto di vista chimico. Controindicato in gravidanza.

POSOLOGIA:

FIALE: una fiala al giorno per via intramuscolare o per via endovenosa. Si consiglia di effettuare la somministrazione e.v. lentamente. CAPSULE: una capsula due-tre volte al giorno. Questi dosaggi possono essere aumentati, a discrezione del medico curante.

INTERAZIONI:

Non sono note interazioni del prodotto con altri farmaci.

EFFETTI INDESIDERATI:

Quale precursore di costituenti biologici, colina alfoscerato, anche per somministrazione protratta, generalmente non pone problemi di tollerabilita'. L'eventuale comparsa di nausea (imputabile verosimilmentead un'attivazione dopaminergica secondaria) potrebbe richiedere la riduzione della posologia.