Gentam.betam.ratio cr

Gentam.betam.ratio cr è indicato per il trattamento di:

CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA:

Corticosteroidi attivi, associazioni con antibiotici.

INDICAZIONI:

Trattamento topico delle dermatosi allergiche o infiammatorie secondariamente infette o quando esiste la minaccia di infezione. Tra le loroindicazioni vi sono: eczema (atopico, infantile, nummulare), prurito anogenitale e senile, dermatite da contatto, dermatite seborroica, neurodermatite, intertrigine, eritema solare, dermatite esfoliativa, dermatite da radiazioni, dermatite da stasi e psoriasi.

CONTROINDICAZIONI/EFFETTI SECONDARI:

Tubercolosi cutanea, herpes simplex, nonche' in presenza di malattie virali con localizzazione cutanea. Il prodotto e' controindicato, inoltre, nei pazienti con ipersensibilita' ai principi attivi (gentamicinasolfato; betametasone valerato) o ad uno qualsiasi degli eccipienti. Gravidanza e allattamento.

POSOLOGIA:

Applicare una piccola quantita' di crema sulla zona interessata 2-3 volte al giorno. Le lesioni psoriasiche refrattarie e le dermatosi profonde secondariamente infette possono rispondere meglio alla terapia concorticosteroidi e antibiotici locali quando questi vengono usati conla tecnica del bendaggio occlusivo, di seguito descritta.

INTERAZIONI:

Nessuna nota.

EFFETTI INDESIDERATI:

Sono stati descritti i seguenti effetti indesiderati, correlati all'uso di corticosteroidi topici: bruciori, prutito, irritazione, secchezzacutanea, follicolite, ipertricosi, eruzioni acneiformi, ipopigmentazione, dermatite periorale, dermatite da contatto allergica. Ricorrendoall'uso della medicazione occlusiva, possono verificarsi con maggiorefrequenza effetti indesiderati quali macerazione cutanea, infezione secondaria, atrofia cutanea, strie e miliaria. Il trattamento con gentamicina puo' produrre irritazione temporanea (eritema e prurito) che solitamente non richiede sospensione del trattamento.