Clisflex fl

Clisflex fl è indicato per il trattamento di:

CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA:

Lassativo.

INDICAZIONI:

Si usa in caso di stitichezza occasionale; svuotamento intestinale pree post-operatorio, in ostetricia, in preparazione ad esami radiologici ed indagini endoscopiche dell'ultimo tratto intestinale.

CONTROINDICAZIONI/EFFETTI SECONDARI:

Nausea, vomito o dolori addominali, malattie addominali acute, emorragie nell'apparato digerente, disfunzioni renali acute, anomalie del colon, ostruzione intestinale, ostruzione meccanica delle vie biliari. Epatopatie acute e croniche. Calcolosi biliare. Ipersensibilita' verso icomponenti o altre sostanze strettamente correlate dal punto di vistachimico.

POSOLOGIA:

Per il trattamento della stitichezza: tutto il contenuto di un flaconeper un clistere. Bambini sopra i due anni: mezzo flacone o secondo ilparere del medico. La particolare cannula flessibile, annessa alla confezione, ne consente un facile utilizzo anche da parte dello stesso paziente. Il paziente potra' essere in piedi, coricato oppure seduto sulla tazza della toilette. Togliere il tappo sigillo, inserire la cannula e lubrificarla con qualche goccia di soluzione. Tenendo il flaconedavanti a se con una mano, passare la cannula fra le gambe ed introdurla nel retto. Premere il contenitore completamente per fare uscire tutto il liquido. Il paziente deve trattenere la soluzione finche la necessita' di evacuare non diventi urgente. E' consigliabile usare la soluzione a temperatura ambiente, riscaldandola, eventualmente, a bagnomaria.

INTERAZIONI:

Se state usando altri medicinali chiedete consiglio al vostro medico ofarmacista.

EFFETTI INDESIDERATI:

Non segnalati.