Basalflex

Basalflex è indicato per il trattamento di:

CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA:

Soluzione di aminoacidi e glucosio.

INDICAZIONI:

Questo farmaco permette l'apporto del fabbisogno giornaliero di calorie, aminoacidi, elettroliti e liquidi e viene somministrato a chi non e' in grado di assumere cibo per via orale o enterale e ha un catabolismo da lieve a moderatamente grave.

CONTROINDICAZIONI/EFFETTI SECONDARI:

Non si deve somministrare questo prodotto quando sono presenti i seguenti disturbi: disturbo del metabolismo degli aminoacidi, iperpotassiemia (elevata quantita' di potassio nel sangue); iponatriemia (bassa quantita' di sodio nel sangue), metabolismo instabile (per es.: diabete mellito instabile), coma di origine non nota, iperglicemia (elevata quantita' di glucosio nel sangue) non rispondente a dosi di insulina finoa 6 unita' di insulina per ora, acidosi (basso valore di pH del sangue), grave insufficienza epatica (il fegato non funziona), grave insufficienza renale (i reni non funzionano), ipersensibilita' nota a uno degli ingredienti (reazione allergica o di intolleranza). Non deve essere impiegato in neonati e bambini di eta' inferiore ai due anni. In generale non bisogna effettuare nutrizione parenterale nei seguenti casi:stato circolatorio instabile con imminente pericolo di vita (stati dicollasso e shock), inadeguato apporto di ossigeno cellulare, stati diiperidratazione, disturbi dell'equilibrio idroelettrolitico (equilibrio tra liquidi e sali), edema polmonare acuto (liquidi a livello polmonare), insufficienza cardiaca scompensata.

POSOLOGIA:

La quantita' che viene somministrata dipende dalle condizioni particolari del paziente. La quantita' massima giornaliera e' 40 ml (millilitri) per ogni Kg (chilogrammo) di peso corporeo corrispondente a 1,28 gaminoacidi per ogni Kg di peso corporeo al giorno, 5,0 g glucosio perogni Kg di peso corporeo al giorno. Si raccomanda di somministrare Basalflex in modo continuo. La velocita' massima di infusione e' di 3,0 ml all'ora per kg di peso corporeo, corrispondente a: 0,096 g aminoacidi per ogni Kg di peso corporeo all'ora, 0,375 g glucosio per ogni Kg di peso corporeo all'ora. Per esempio, per un paziente di 70 Kg cio' corrisponde ad una velocita' di infusione di 210 ml all'ora. La quantita' di aminoacidi somministrata e' quindi di 6,72 g (grammi) all'ora, quella di glucosio e' di 26,25 g (grammi) all'ora. In caso di ridotta funzionalita' del fegato bisogna adattare la quantita' di Basalflex da somministrare in base allo stato del paziente.

INTERAZIONI:

Nessuna.

EFFETTI INDESIDERATI:

Il prodotto puo' causare nausea, vomito e aumentare la produzione di urina. All'apparire di tali manifestazioni l'infusione deve essere interrotta o, se il caso, continuata con quantita' minori.