Aloxidil loz

Aloxidil loz è indicato per il trattamento di:

CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA:

Antipertensivo, se somministrato per via orale, per uso locale ha uneffetto di stimolare la crescita dei capelli nelle forme di alopeciaandrogenica, con un

GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO:

non ancora definito.

INDICAZIONI:

Alopecia androgenica.

CONTROINDICAZIONI/EFFETTI SECONDARI:

Ipersensibilita' al minoxidil, al glicole propilenico, all'etanolo.Non deve essere impiegato in caso di aritmie, coronaropatie, scompensocardiaco congestizio o valvulopatie. I pazienti affetti da ipertensio-ne devono essere tenuti sotto stretto controllo medico.Gravidanza, allattamento.

POSOLOGIA:

La soluzione per uso topico al 2% deve essere usato solo per il cuoiocapelluto e in nessuna altre parte del corpo. La posologia e' di 1 ml,due volte al giorno, applicato sulle zone affette da calvizie, iniziando dal centro. La dose e' indipendente dalla superficie dell'area datrattare. Il dosaggio giornaliero non deve essere superiore ai 2 ml. USO DEL CONTAGOCCE: Riempire il contagocce fino al segno di 1 ml. Applicare quindi alcune gocce sul cuoio capelluto distribuendo il liquido frizionando con la punta delle dita sull'intera area affetta da calvizie. Ripetere fino a quando sia stata applicata tutta la dose contenutanel contagocce. Richiudere accuratamente il flacone. Dopo l'applicazione lavarsi le mani sciacquando abbondantemente con acqua. Applicare solo su capelli e cuoio capelluto completamente asciutti. Non applicarein altre aree del corpo. Non utilizzare asciugatori per capelli per facilitare l'asciugatura della soluzione, dal momento che questo sistemapotrebbe diminuire l'effetto del prodotto. L'esperienza clinica maturata indica che possono essere necessarie applicazioni bi-giornaliere della durata di 3-4 mesi prima che vi siano evidenti segni di crescitadei capelli. L'inizio di tali segni e la loro intensita' variano da paziente a paziente. In tutti i casi il medico dovra' valutare l'opportunita' di sospendere il trattamento se entro detto periodo non si osservi alcun risultato terapeutico. La ricaduta allo stato di pretrattamento a seguito della sospensione della terapia si verifica entro 3-4 mesi.

INTERAZIONI:

Esisite la possibilita' di aumento dell'ipotensione ortostatica in ca-so di terapia concomitante con guanetidina.

EFFETTI INDESIDERATI:

Desquamazione, eritemi, dermatite, cute secca, ipertricosi, sensazionedi bruciore e rash. Non frequentemente: reazioni allergiche, vertigi-ni, formicolii, debolezza, cefalea, neurite, edema, irritazione agliocchi, alterazione del gusto, infezione delle orecchie e disturbi vi-sivi. Raramente: dolori al petto, anormalita' del capello, variazionedella pressione sanguigna e della frequenza cardiaca, epatite e calco-li renali.