Adriblastina iniet

Adriblastina iniet è indicato per il trattamento di:

CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA:

Citostatico.

INDICAZIONI:

Carcinoma della mammella, linfomi maligni, sarcomi delle parti molli,carcinoma gastrico, carcinoma del fegato, pancreas, sigma retto, car-cinoma del distretto cervico facciale, carcinoma polmonare, carcinomaovarico, leucemie.Per instillazione vescicale: uroteliomi.

CONTROINDICAZIONI/EFFETTI SECONDARI:

Nei pazienti con mielodepressione in atto indotta da precedenti trat-tamenti chemio-antiblastici o radioterapici.Cardiopatia in fase di scompenso. Gravidanza, allattamento.

POSOLOGIA:

Endovena: 60-75 mg/metro quadro di superficie corporea ogni 21 gg. Endovescicale: 30-50 mg per instillazione da somministrarsi a intervallivariabili da 1 settimana ad 1 mese.

INTERAZIONI:

Sconsigliabile comunque mescolare piu'farmaci nella stessa siringa.Eparina.

EFFETTI INDESIDERATI:

Mielodepressione, scompenso cardiaco congestizio per cardio tossicita', perdita dei capelli, stomatite, nausea, vomito, diarrea.Ematuria, bruciori vescicali e uretrali, disuria, stranguria, polla-chiuria (uso endovescicale).Occasionalmente episodi allergici con febbre, brividi, orticaria.E' stata riportata la possibilita' di shock anafilattico.