Elenco dei farmaci più comuni per curare la Parodontite o piorrea.

Attenzione, rivolgersi sempre al medico di base prima di assumere qualsiasi medicinale.

  • Alfacaina
    Interventi chirurgici sulle mucose e sull'osso che richiedono intensaischemia; interventi chirurgici sulla polpa dentaria (amputazione ed estirpazione); estrazione di denti con parodontite apicale e fratturati(osteotomia); interventi chirurgici di lunga durata (per esempio: intervento di Caldwell-Luc, osteosintesi precutanea, cistectomia, interventi muco-gengivali, preparazione di cavita'e di monconi per l'applicazione di corone)... leggi tutto

  • Articaina c/adren.pierr
    Articaina 40 mg/ml soluzione iniettabile con adrenalina 1:100... leggi tutto

  • Cortifluoral soluz odont
    Piorrea alveolare, periodontiti, gengiviti, stomatiti fuso-spirillari,stomatiti aftose e lesioni infiammatorie ed ulcerative della mucosadel cavo orale di qualsiasi altra origine... leggi tutto

  • Elyzol gel dent
    Parodontite dell'adulto... leggi tutto

  • Minotek polv
    Indicato per il trattamento locale della parodontite cronica negli adulti con tasche profonde >=5 mm... leggi tutto

  • Periochip
    Usato unitamente allo scaling e alla levigatura radicolare, e' indicato per il trattamento antimicrobico aggiuntivo delle parodontiti croniche con tasche dell'adulto, di gravita' moderata o elevata... leggi tutto

  • Pyralvex fl
    Trattamento di gengiviti (infiammazioni della gengiva)... leggi tutto

  • Rovamicina
    Infezioni del cavo orale: parodontopatie e gengiviti, coadiuvante neltrattamento della piorrea alveolare... leggi tutto

  • Spiramicina mg
    La spiramicina trova indicazione nelle infezioni da germi sensibili... leggi tutto

  • Vit.c salf im ev
    Scorbuto, morbo di Barlow (scorbuto infantile), diatesi emorragiche, metrorragie, emottisi, porpora emorragica, emofilia, coadiuvante nellemalattie infettive (polmoniti, difterite, pertosse, influenza, tubercolosi), piorrea alveolare, gengiviti, stomatiti, carie dentali, fratture ossee, intossicazioni da medicamenti (arsenobenzoli, mercuriali, sulfamidici, bismuto, penicillina), gravidanza e allattamento, ulcera gastroduodenale e colite ulcerosa, astenia e convalescenze, morbo di Addison, stati allergici... leggi tutto